Crioelettroforesi

La Crioelettroforesi viene eseguita per le seguenti patologie e non solo:                                                

  1. Esiti post-traumatici.
  2. Artrosi.
  3. Ematomi.
  4. Artriti.
  5. Sindrome del tunnel carpale.
  6. Algopatie generalizzate.
  7. Coccigodinie.
  8. Contusioni.
  9. Sublussazioni/Lussazioni.
  10. Distrazioni capsulo medicamentose.
  11. Rigidità articolari.
  12. Algopatie post-traumatiche.
  13. Fibrosi capsulari.
  14. Tendinopatie inserzionali.

 La Crioelettroforesi è un metodo per veicolare farmaci attraverso l’epidermide a profondità variabili da 0-10 cm, mediante tecniche di tipo elettrico. Si associano diverse tecniche che permettono di ottenere la veicolazione non invasiva, locale e profonda dei farmaci in tutti i pazienti:

  1. Il raffreddamento della pelle nel punto di applicazione evita bruciature ed ha un effetto di vasocostrizione che riduce il flusso sanguigno nel derma, evitando il trasporto sistemico del farmaco;
  2. La stimolazione elettrica aumenta la permeabilità della pelle, quindi la penetrazione del farmaco;
  3. L’uso della miscela ghiacciata carrier-farmaco comporta il diretto contatto con la pelle.

Quali sono i vantaggi:

  1. La non invasività della farmacoterapia risolve il grave problema della gastrolesività dei farmaci antinfiammatori per via enterale o parenterale;
  2.  L'eccezionale efficacia del trattamento consente in tempi molto brevi di eliminare la sintomatologia dolorosa (sin dal primo trattamento).
  3. La totale assenza di traumatismi propri delle infiltrazioni locali, cause di fastidi per il paziente, di rischi di infezioni esogene o calcificazioni articolari ed endoarticolari;

                                                                                                                                                                                                                                 I Tempi di Terapia variano secondo le patologie da trattare e in relazione alla risposta dei pazienti che è molto variabile da caso a caso. Per ogni patologia il medico spiegherà la metodica e indicherà orientativamente i tempi di terapia.         

Specialisti: 
Nome Medico: 
Dr. PRIVITERA OTTAVIO